psicologa
occhiali
Il mio approccio è di tipo sistemico-relazionale-familiare.  Ciò significa chela persona (e le difficoltà psicologiche che essa incontra nell’arco della sua vita), viene compresa all’interno del proprio contesto di vita  e delle relazioni  passate e presenti che ha con se stessa e con gli altri.
D al mio punto di vista  infatti i problemi psicologici che una persona può manifestare nel corso della sua vita non sono da attribuirsi, come spesso colpevolizzandosi si pensa, alla propria incapacità o debolezza d’animo, ma sono la conseguenza di una concatenazione di eventi e di difficili relazioni con gli altri (familiari e non) passate oltre che presenti.
Rivolgersi ad uno psicologo in un momento di difficoltà rappresenta un grande passo  per una persona che sta soffrendo, perché significa voler lavorare sulle proprie ferite e questo è un atto di grande coraggio .
Il mio lavoro è quello di accompagnare  la persona (o la coppia o la famiglia) verso il raggiungimento di un nuovo benessere psicologico, attraverso l’elaborazione dei propri nodi traumatici, in un clima di rispetto, fiducia  e collaborazione reciproca .
Share by: